POLONIA - Cracovia

Ponti Festivi e Week end

  • Proposte Economiche
  • Weekend , Festività
  • 4 giorni / 3 notti
  • standard 3 / 4 stelle
  • Come da Programma

Cracovia (da ormai qualche secolo) è la vera capitale culturale della Polonia. Il Centro storico è intatto e si snoda intorno alla piazza medievale più grande d’Europa. Dall’alto del Wavel (collina) il Castello sorveglia la città, almeno da quando qui si incoronavano i sovrani polacchi. Nel centro città c’è anche un piccolo ma interessante museo con l’enigmatico e bellissimo dipinto della Dama con l’ermellino di Leonardo da Vinci mentre nei dintorni meritano una visita le miniere di sale e il quartiere di Nowa Huta, città ideale del regime socialista che di ideale ha poco e niente. Per restare in tema, a Cracovia visse Karol Wojtyla svolgendo la sua duplice funzione di vescovo ed oppositore, prima di diventare papa e andare a Roma. Un tour attraverso il luoghi della sua vità è uno degli itinerari più gettonati.
Il nostro pacchetto di viaggio Include la visita al campo di concentramento di Auschwitz - Birkenau, l'escursione alla Miniera di Sale di Wieliczka e il tour della città con pranzo tipico ed altre attività facoltative tutto in un week end! 
Approfittando dei Ponti Festivi e dei Week end del 2018 !!


Voli diretti lowcost da diversi aeroporti

PARTENZE CONFERMABILI IN TUTTI I WEEK END con minimo 2 persone!


Chiedi al tuo consulente di fiducia un preventivo dall'aeroporto a te più comodo

Dettagli

PROGRAMMA  DI VIAGGIO pacchetto 4 gg / 3 notti


1° giorno  ITALIA -  CRACOVIA
Arrivo e trasferimento in albergo. Cena libera e pernottamento.


2° giorno: CRACOVIA - 
Prima colazione. In mattinata visita guidata del centro storico di Cracovia con l’architettura gotica, rinascimentale e barocca della Città Vecchia (Stare Miasto), patrimonio dell’umanità tutelato dall’UNESCO. Visiteremo la grande piazza Rynek Glowny, il Mercato dei Tessuti Sukiennice, la Basilica di Santa Maria, il Barbacane e le strade reali Florianska e Grodzka. Proseguiremo la scoperta della città sulla Collina del Wawel con la visita del Castello reale (esterno) e della Cattedrale dei SS. Stanislao e Venceslao. Pranzo tipico in ristorante. Nel pomeriggio si prosegue con la visita del quartiere ebraico di Kazimierz. Un’altra ora di racconti e storie sulla Cracovia medievale fino al periodo recente dell’occupazione tedesca. Visiteremo Plac Nowy con il famoso mercatino ed i chioschi della Zapekanka, Via Szeroka con la Sinagoga Vecchia, attraversando i caratteristici viali del quartiere dove fu girato interamente il film di Steven Spielberg, Schindler’s list. Cena libera. Pernottamento in albergo.


3° giorno: CRACOVIA-AUSCHWITZ- MINIERE DI SALE
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita del Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau. La guida vi accompagnerà in un percorso storico e rievocativo all’interno del campo di concentramento, conosciuto nel mondo per le atrocità del periodo nazista. L’escursione inizierà con la proiezione di un documentario sulla liberazione del campo nel gennaio del 1945 per proseguire con l’esplorazione dei blocchi di prigionia, le camere a gas ed i forni crematori. Dopo una breve pausa il tour prosegue a Birkenau dove si possono ancora vedere le baracche carcerarie, il portone principale con la torre di guardia ed il famoso scalo ferroviario con il binario dove gli ufficiali e medici delle SS selezionavano gli ebrei. Breve pausa per il pranzo libero. Pomeriggio Visita guidata in italiano della Miniera di Sale di Wieliczka . Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.


4° giorno  CRACOVIA - ITALIA
Colazione in albergo. Tempo libero comptatibilmente con gli orari del volo per il rientro. Trasferimento per l'aeroporto 2 ore prima della partenza. Fine servizi.


Hotel previsti: Matejko, Logos, Maksymilian, Alexander


PARTENZE CONFERMATE CON MINIMO 2 PERSONE!!

Date e prezzi
Prezzo
dal 30/03/19 al 14/09/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia per 4 gg / 3 notti week end o ponti festivi
€ 270

Supplementi

dal 07/11/17 al 14/09/19
Camera singola per tutto il tour 4 gg / 3notti
€ 45
Incluso/Escluso

La quota comprende:
- Trasferimento dall'aeroporto all'hotel e viceversa;
- Sistemazione camera doppia;
- Hotel 3 stelle centro città;
- Trattamento di pernotto e colazione + pranzo tipico polacco;
- Visita guidata Cracovia;
- Visita guidata del campo di concentramento Auschwitz - Birkenau;
- Visita guidata in italiano della Miniera di Sale di Wieliczka;
- Ingressi;
- Assicurazione medico / bagaglio.


La quota non comprende:
- Volo su richiesta da qualsiasi aeroporto
- Visita guidata in italiano Museo di Oskar Schindler € 20 a persona Facoltativa;
- Assicurazione contro l'annullamento del 3% sul totale Facoltativa;
- Tutto cio' non indicato nella Quota comprende.


DOCUMENTI NECESSARI PER LA POLONIA


Carta di identità valida per l'espatrio o passaporto validi.


Cittadini italiani minori di 18 anni:
- Passaporto individuale rilasciato dalle questure da 0 anni in su;
- Carta d'identita' individuale rilasciata dai comuni di residenza da 0 anni in su (per i minori di 15 anni emessa tassativamente dopo il 14/05/2011).
(Qualora il minore non viaggiasse con entrambi i genitori, o questi non fossero indicati nel documento, informarsi sulle dichiarazioni o certificati aggiuntivi necessari.)
Cittadini non italiani:
- Dovranno chiedere informazioni presso le autorità competenti (Ambasciata o Consolato) del proprio paese.

Appunti di Viaggio

Un viaggio in Polonia per scoprire le bellezze naturali ed artistiche ed approfondire la storia recente dell'Europa: l'occupazione nazista, il campo di concentramento di Auschwitz, tristemente famoso per l'uccisione di sei milioni di ebrei. Ma anche la Polonia con il suo spirito religioso, i pellegrinaggi al santuario della Madonna Nera e i luoghi di Giovanni Paolo II: Wadowice e Cracovia.


Cracovia è una città magica: il fascino della piazza del Mercato, i mercatini di Natale a gennaio e dicembre, i bistrot e i locali del centro storico dove ogni sera migliaia di turisti e polacchi trascorrono serate festose. Le chiese, i santuari ed il Castello del Wawel.
La Polonia è un paese dinamico ed affascinante. La capitale Varsavia, ricca di vita e di locali esclusivi. Il centro è stato completamente ricostruito dopo la distruzione nazista, in una cornice tra passato e modernità, con i grattaceli a proiettarla nel futuro. Ancora forte il ricordo del periodo dell'occupazione, con musei e monumenti a perenne memoria della tragedia della Seconda Guerra Mondiale.


Viaggiare in Polonia significa scoprire una terra che non lascia indifferente il visitatore, un popolo mite ed accogliente, usi e tradizioni lontane da quelle italiane, ma interessanti da scoprire ed apprezzare.


ESCURSIONI:


"SULLE PISTE DI GIOVANNI PAOLO II "


ESCURSIONE A WADOWICE E KARLWARIA,PARTENZA DALL’HOTEL E TRASFERIMENTO.
IL TOUR SI SVOLGE INTERAMENTE IN ITALIANO


Il Tour prevede il pick up dall’hotel con autista privato e guida in italiano. Visita guidata del Santuario di Kalwaria, l’interno con i luoghi consacrati ed il parco esterno con i sentieri che rispecchiano la topografia della Gerusalemme dei tempi di Gesù e lungo i quali furono allestite delle suggestive Cappelle di Maria e le stazioni di Via Crucis.


Dopo la visita di Kalwaria Zebrzydowska proseguiremo verso Wadowice, la città natale del Papa Giovanni Paolo II. Giunti al centro storico, potremo visitare la caratteristica Basilica neobarocca le cui origini risalgono al ‘400 e nella quale fu battezzato il futuro Papa. La Basilica divenne nota in tutto il mondo dopo il 16 ottobre 1978, giorno in cui i cardinali elessero al soglio di Pietro Karol Wojtyla, il primo Pontefice proveniente dall’est dell’Europa, da “un paese lontano”.


Accanto alla Basilica, nella casa natale di Giovanni Paolo II si trova oggi un museo interessante (entrata inclusa) dedicato alla storia della città, della famiglia Wojtyla e della vita del Papa. La struttura conserva infatti numerosi oggetti personali appartenenti un tempo al Papa, fotografie originali, ricordi e citazioni delle sue opere. Terminata la visita, chi desidera sentire meglio l’atmosfera amichevole e genuina di Wadowice può fermarsi un attimo in una delle pasticcerie del centro storico e assaggiare la cosiddetta “kremòwka papieska”, ottimo dolce alla crema che il giovane Karol Wojtyla andava a mangiare spesso in compagnia dei suoi amici. Terminata la visita guidata faremo ritorno in hotel.


SANTUARIO DELLA MADONNA NERA


VISITA AL SANTUARIO DI CZESTOCHOWA TRASFERIMENTO E GUIDA IN ITALIANO
INCLUSA L’ENTRATA AL MUSEO DEI PAOLINI


Partiremo da Cracovia alla volta di Czestochowa per raggiungere il principale santuario della Polonia, famoso per l’icona sacra della Madonna Nera.


Partenza dall’hotel con autista privato e trasferimento di circa 2 ore per Czestochowa. Arrivati al Santuario vi aspetterà la guida per condurvi in un interessante visita dell’interno del Santuario e del Museo dei Paolini. Il museo ospita preziosi, regali provenienti da tutto il mondo e gli abiti di vestizione della Madonna. La visita prosegue entrando nella Chiesa del santuario dove ad intervalli regolari viene esposta la Madonna Nera. Seguirà un’ora e mezzo di tempo libero per preghiere individuali e acquisto di souvenir e poi rientro a Cracovia. Durante il tempo libero è possibile assistere alle celebrazioni religiose, oppure passeggiare nei giardini del Santuario e le vie limitrofe piene di bancarelle. A disposizione dei visitatori un’area relax dove consumare il pranzo. Una visita dal forte impatto emotivo, per conoscere nel profondo la religiosità del popolo polacco.


 MINIERA DEL SALE WIELICZKA


ESCURSIONE ALLA MINIERA DEL SALE WIELICZKA INCLUSO TRASFERIMENTO, BIGLIETTO E GUIDA
IL TOUR SI SVOLGE INTERAMENTE IN ITALIANO


L’escursione alla Miniera di Sale dura circa 3 ore, in un percorso sotterraneo lungo oltre 3 km, che si snoda per tunnel, passaggi e grandi sale con sculture in salgemma. Il tour di Wieliczka inizia scendendo 300 gradini verso il cuore della miniera, attraversando i vari corridoi e le camere che si trovano su 3 livelli, profondi dai 64 ai 134 metri. All’interno della Miniera di Sale si possono visitare spettacolari sculture di sale, maestose cappelle tutte scavate e realizzate di sale, ma anche dei fantastici laghi sotterranei. C’è anche una chiesa, aperta alle funzioni religiosi, dedicata a Santa Kinga, patrona della Polonia.


Grazie alla guida in italiano si possono scoprire tante curiosità e notizie storiche sul lavoro dei minatori di Wieliczka, le affascinanti tecniche di estrazione e trasporto del sale fin sulla superficie. Ancora funzionanti alcuni argani e sistemi di movimento del sale che il visitatore potrà toccare con mano. Alla fine dell’escursione a Wieliczka è possibile rilassarsi presso i ristoranti interni alla miniera ed acquistare qualche particolare souvenir di Wieliczka, realizzati in salgemma e prodotti dai minatori che ancora vi lavorano. Il ritorno in superficie avviene tramite un veloce ascensore.


Escursione adatta ad adulti e bambini. Sconsigliata a chi ha problemi di deambulazione e/o soffre di claustrofobia.


 AUSCHWITZ-BIRKENAU 


ESCURSIONE AD AUSCHWITZ-BIRKENAU PARTENZA DAL CENTRO E TRASFERIMENTO
IL TOUR SI SVOLGE INTERAMENTE IN ITALIANO


Partiremo dal centro città per poi raggiungere il campo di concentramento. La visita in italiano include Auschwitz e Birkenau e dura circa 4 ore


Il Tour in italiano incomincia con la visione di un documentario di 50 minuti sulla vita ad Auschwitz e la liberazione del campo nel gennaio del 1945. Arrivati ad Oswiecim (la città polacca che ospita il campo), insieme alla guida oltrepasseremo il tristemente famoso cancello d’ingresso con la scritta “Arbeit macht frei” dove entreremo in alcuni blocchi dei prigionieri, le camere a gas ed i crematori. Dopo una breve pausa ci trasferiremo a Birkenau, il secondo e più esteso campo, dove un’enorme numero di baracche raccontano più di tante parole la tragedia dell’Olocausto. Entreremo passando sotto la Torre di guardia, guardano il lungo binario ferroviario che conduceva i detenuti fin dentro il campo e dove le SS selezionavano gli ebrei per le camere a gas.
A metà del percorso potremo vedere alcune baracche particolari, come quella dei bambini, oltre ad un esempio originale di vagone merci utilizzato per trasportare i detenuti. Proseguendo arriveremo in fondo, dove ci sono i resti delle camere a gas e dei crematori bombardati dai tedeschi prima di abbandonare Oswiecim ed il monumento in tutte le lingue a ricordo dell’atrocità nazista.




Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!