POLONIA - Varsavia

Tour guidato sulle Orme di Giovanni Paolo II

  • Tour guidato
  • 5 giorni / 4 notti
  • standard 3 / 4 stelle
  • Pensione completa

Pellegrinaggio in Polonia, sui passi di Giovanni Paolo II, con visita di Varsavia, Czestochowa, Wadowice, Cracovia
In Polonia vi sono in tutto 200 santuari. La maggior parte di essi è dedicata alla figura della Madonna. Ogni luogo di culto custodisce un dipinto sacro oppure una statua. Spesso accanto a questi luoghi troviamo un ruscello dalle proprietà miracolose.
Questo itinerario parte da Varsavia, la Capitale Polacca, e passa per  Czestochowa, il Santuario della Madonna Nera, e si completa nei pressi di Cracovia visitando Wadowice, la città natale di Giovanni Paolo II, Kalwaria Zebrzydowska e Il Santuario della Divina Misericordia della Beata Suor Faustina Kowalska.


VOLI DI LINEA ALITALIA  DA MILANO E ROMA ed altri aeroporti italiani

Chiedi al tuo consulente di fiducia



Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO 5 giorni / 4 notti


1° GIORNO: ITALIA -  VARSAVIA
In prima mattinata ritrovo all’aeroporto e partenza  per Varsavia. All’arrivo incontro con l’accompagnatore locale e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della città vecchia, “Patrimonio Unesco” fedelmente ricostruita com’era prima del bombardamento della seconda guerra mondiale. In serata sistemazione in albergo: cena e pernottamento.


2° giorno: VARSAVIA - CZESTOCHOWA
Colazione. La mattina partenza per Czestochowa uno dei più importanti centri di culto nell’intero mondo cristiano. Sistemazione in albergo e pranzo. Nel pomeriggio visita del santuario della Madonna Nera, con i musei (il Tesoro, la raccolta delle Armi antiche). Partecipazione alle celebrazioni religiose. In serata rientro in albergo, cena e pernottamento.


3° GIORNO:CZESTOCHOWA - AUSCHWITZ - WADOWICE - CRACOVIA 
Colazione. Partenza per Auschwitz: visita dell’ex campo di concentramento nazista, oggi museo del Martirologio. Proseguimento per Wadowice, città natale di Papa Giovanni Paolo II: visita e pranzo in ristorante. Proseguimento per il santuario di Kalwaria ed arrivo a Cracovia in serata. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento


4° GIORNO:  CRACOVIA - WIELICZKA
Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di Cracovia, città dell’ordinazione sacerdotale del giovane Karol. Cracovia è inserita nella lista Unesco tra i preziosi complessi architettonici del mondo. Di particolare interesse la Cattedrale, il castello sulla collina di Wawel (vista esterna), la chiesa di Santa Maria sulla piazza del Mercato, l’università Jagellonica fondata nel XIV sec. (visita del cortile) e il quartiere ebraico. Nel pomeriggio si raggiunge Wieliczka per la visita delle miniere di salgemma, suggestivo museo naturale sotterraneo con la parte settecentesca e la chiesa scolpita nel sale


5° GIORNO: CRACOVIA - ITALIA
Colazione. Visita al Santuario della Divina Misericordia che custodisce le spoglie di santa Faustina Kowalska. Proseguimento per l'aeroporto e volo di rientro. Fine Servizi.

Date e prezzi
Prezzo
06/09/19 / 10/09/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 900

Supplementi

dal 02/08/19 al 06/09/19
Camera singola
€ 200
Incluso/Escluso

LA QUOTA SI INTENDE A PERSONA IN CAMERA DOPPIA


La quota comprende:
-
Volo da Milano o Roma su Varsavia;
- Trasferimenti dall'aeroporto all'hotel e viceversa;
- Bus a disposizione per il tour;
- Soggiorno hotel 3 stelle e 4 stelle in camera doppia;
- Trattamento di Pensione completa acqua in caraffa inclusa dal pranzo del 1° giorno alla colazione dell'ultimo;
- Visite guidate ed ingressi come da programma;
- Assistente spirituale;
- Assicurazione medico/bagaglio/ annullamento;
- Tracollina portadocumenti, etichette bagaglio e libretto preghiere

La quota NON comprende:
- Tasse aeroportuali € 140;
- Quota iscrizione obbligatoria € 35;
- Tutto cio' non indicato nella Quota comprende.

Appunti di Viaggio

Niepokalanów: (Città dell'Immacolata) è il convento francescano che si trova nella città di Teresin, 42 km a ovest dalla capitale, Varsavia, in Polonia. Il convento è stato fondato nel 1927 dal frate minore conventuale Massimiliano Kolbe.
Czestochowa: la città è un importante luogo di pellegrinaggio e conosciuta in tutto il mondo per il suo santuario. Il santuario di Częstochowa, dove è presente la "Madonna Nera" è uno dei più importanti centri di culto cattolico nazionali, meta ogni anno di pellegrinaggio di fedeli.
Wadowice: da ormai molti anni il punto di attrazione principale di Wadowice è la casa natale di Karol Józef Wojtyła, Papa Giovanni Paolo II, dove il futuro pontefice nacque il 18 maggio 1920 come terzo figlio di Karol Wojtyła e Emilia Wojtyłowa; si tratta di una casa piuttosto modesta situata in via Rynek 3 al primo piano. L'edificio, che ora è un museo, è molto frequentato, soprattutto dopo la morte del Santo, da pellegrini italiani. Un altro luogo turistico, in piazza Jana Pawła II, è la Basilica risalente al XIV secolo, chiesa parrocchiale.
Kalwaria Zebrzydowska: questo Santuario è iscritto nella lista dell'UNESCO, è il luogo dove si onora e ricorda non solo la passione di Gesù, ma anche Sua Madre. Nella Basilica barocca di Nostra Signora degli Angeli, sotto la cura dei Bernardini del vicino monastero, è conservato il quadro miracoloso circondato dal culto della Madonna di Kalwaria. Inoltre presso questo Santuario Giovanni Paolo II ricevette la sua Prima Comunione.
Santuario della Divina Misericordia: il culto della Divina Misericordia è legato alle rivelazioni della modesta suora della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, suor Faustina Kowalska. Nel 1935 le apparse Gesù e le chiese di diffondere nel tutto il mondo il messaggio della Divina Misericordia. Il culto iniziò a svilupparsi dopo la morte della suora Faustina, soprattutto nei difficili anni della seconda guerra mondiale. ogni anno si reca un milione di pellegrini provenienti dalla Polonia e da tutto il mondo. Il maggior numero di fedeli viene ogni anno nella prima domenica dopo Pasqua, ovvero nella Festa della Divina Misericordia, celebrata dall'intera Chiesa cattolica a partire dal 2000. Il culto della Misericordia si sviluppa in maniera più dinamica dopo la beatificazione di suor Faustina e la sua canonizzazione nonché grazie ai pellegrinaggi di Giovanni Paolo II a Łagiewniki. La diffusione del culto portò all'ampliamento del santuario, tra l'altro alla costruzione della basilica, consacrata da Giovanni Paolo II nel 2002.

1 Commenti
paola.stagnini

alle ore 9:20 del 19 ottobre

5.0/5.0

Il viaggio in Polonia è andata complessivamente bene. C'è soltanto una critica. Io ho scelto il tour che prevedeva la visita di Varsavia perché avevo piacere di visitare la capitale della Polonia. In realtà il tempo da dedicare alla visita era troppo ristretto: pertanto è risultata affrettata e superficiale. Tra l'altro era all'arrivo quindi ero anche stanca. Non è stato possibile acquistare nulla (neanche l'acqua) perché ha detto la guida che non essendoci nel programma l'indicazione "tempo libero" lei il tempo per fermarsi non lo poteva concedere. Successivamente sono risultate eccessive le spiegazioni sulla storia della Polonia: infatti nei trasferimenti (anche di diverse ore) da località a località la guida ci raccontava la storia della Polonia che diventava molto pesante all'ascolto. Le località sono belle, ma il viaggio va riorganizzato per consentire di apprezzare Varsavia altrimenti è meglio non andarci affatto.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!